Chi siamo

gc194815Chiara Pietrella nasce in provincia di Siena nel novembre del 1974. E' giornalista pubblicista e attualmente, oltre ad occuparsi della collana "Ricette Senza", collabora con la Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia come direttore responsabile del periodico “Misericordie d’Italia” e con diversi enti in Toscana nel campo della comunicazione aziendale e sociale. Da molti anni si interessa di medicina alternativa, di cucina e di fotografia ed ha collaborato, all’inizio del nuovo “millennio tecnologico”, con DADA Spa di Firenze, nello staff superEva, come channel manager dei canali tematici "salute e benessere" e "tempo libero" del portale, con responsabilità sia redazionali che di coordinamento dei collaboratori esterni in telelavoro. Da circa un anno è tornata a vivere in provincia di Siena, è mamma di Elena (8 anni) e Giorgio (5 anni). Al progetto editoriale “ricette senza” è approdata dopo un test da cui risultava intollerante a quasi tutti gli alimenti base della cucina italiana (olio d’oliva compreso!), costringendola a mettere in campo tutto il proprio ingegno culinario per ritrovare il sorriso. Attualmente risulta intollerante alle uova, al latte vaccino e ai suoi derivati, al pomodoro, alla politica, alla cronaca nera, ai film violenti e alla burocrazia. Risulta invece totalmente allergica alla contabilità, all’IVA (e alla sua partita…) e all’arroganza del prossimo. Non potrà mai, invece, risultare intollerante o allergica ai gatti, alle belle giornate autunnali, al tango argentino, al teatro, ai viaggi, alla musica, alla natura e… alla cipolla!
 

beabiofoto 1Beatrice Di Tomizio nasce a Firenze il 6 febbraio del 1973 e poco dopo comincia a disegnare. Consegue la maturità artistica nel 1991 e dal 1993, dopo un corso di 1600 ore presso la Regione Toscana, diventa Tecnico per la Grafica e il Desktop Publishing e comincia ad utilizzare professionalmente il mac. Collabora con case editrici, studi grafici e agenzie pubblicitarie (una tra tutte la AdMarCo di Mario Fiorenza) e si specializza in grafica editoriale paralleleamente alla carriera di illustratrice per testi scolastici, tecnici e volumi per bambini. Collabora regolarmente con Giunti e D’Anna come illustratrice e con vari studi editoriali per la progettazione e la produzione di libri, riviste, materiale pubblicitario e oggettistica.
Dal 1999 al 2002 dirige la sezione creativa di Nuova Toscana Editrice (Firenze). Ha all'attivo la produzione personale di 5 volumi per bambini. Libera professionista, si occupa della comunicazione per due riviste sul turismo itinerante a tiratura nazionale, tiene corsi di grafica e dipinge. Ha una bimba meravigliosa di 9 anni, Lena, e una cagnetta meticcia, Jessie. Con loro vive a Firenze. Non mangia carne ed è intollerante alla caffeina, ai crostacei e ai latticini, nonché alle menti limitate, all’ipocrisia, all’organizzazione maniacale e, come la sua amica e collega Chiara, alla burocrazia. Le risulterebbe invece impossibile essere intollerante ai viaggi, alla musica, alla lingua inglese, ai film, al mare, alla pizza, alle risate, agli amici e... ai cocktail fatti bene!


tessera-giovann siGiovanni Stolzi nasce a Piancastagnaio, sulle falde del monte Amiata, in Toscana il 3 febbraio 1966. Nel 1980, a 14 anni inizia, per passione, a programmare computer. Finite le scuole, dopo un inutile anno sotto le armi, la passione si trasforma in professione ed inizia a programmare di tutto, dalle insegne pubblicitarie luminose agli orologi da polso. Si ritrova, alla fine degli anni '80 a lavorare a fianco di veri pionieri dell'informatica ed a sviluppare una delle primissime banche dati su cd-rom. Impegnato in lavori di programmazione di vario genere, approda alla telematica (allora non si parlava ancora di Internet) nei primissimi anni '90 diventando SysOp di un nodo della rete FidoNet nel fantastico mondo delle BBS. Nel frattempo si sposa e si trasferisce in provincia di Viterbo, dove attualmente risiede, ampliando il suo raggio d'azione anche all'insegnamento. Dipendente del locale concessionario Olivetti, si barcamena tra la programmazione, la riparazione di tutti i tipi di macchine per ufficio e l'insegnamento dell'informatica. Mettendosi in proprio, nel 1999, diviene da prima insegnante a tempo pieno e dopo consulente della Provincia di Viterbo. Nel frattempo nasce la bellissima Francesca Ilaria che però lo sbatte a forza nell'allora torbido mondo delle Allergie ed Intolleranze. Infatti la piccolina è purtroppo allergica a "quasi tutto" ma principalmente a latte, uovo e soia. Dopo la metà degli anni '00 si dedica sempre più assiduamente alla costruzione di contenuti Internet diventando quindi un Webmaster. Arrivata da pochissimo a portare ancora felicità la piccola Elisa Lavinia, oggi vive nella campagna viterbese, in un oliveto e, come quasi tutti gli "acquario", è intollerante all'intolleranza altrui, specialmente al razzismo, alla bigotteria ed a tutte le forme di chiusura mentale in genere. Circa 18 anni fa ha scoperto di essere allergico agli asparagi e fortunatamente sembra l'unico alimento che gli da problemi. Non proverà mai e poi mai sentimenti negativi per la mozzarella, la coca-cola, i libri di King, tutta la tecnologia, il mare, lo sci, i gatti e, naturalmente, la nutella.

Seguici sui social

FacebookTwitter

I nostri partner

StolziWeb

 

Chiacchiere "senza"

Laura

28. Dicembre, 2014 |

Che bello, finalmente qualcuno che va oltre l'ottusità di certe affermazioni pseudoscientifiche sostenute da medici che non esito a...

Chiara

20. Novembre, 2014 |

Grazie Cristina!!! Siamo contente che ti siano piaciute! Se cerchi altre ricette, puoi usare il nostro "motore di ricerca ad esclusione"...

Cristina

19. Novembre, 2014 |

Grazie per l'idea, ho dovuto modificare la ricetta perche' date le allergie del mio bimbo la mia scelta di ingredienti e' limitata. Al...

Il nostro sito, come tutti gli altri, utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Informativa