05
Settembre
2015

Giornalisti alla scoperta del mondo delle intolleranze

Successo per il corso su allergie alimentari, intolleranze e celiachia organizzato da Arga Toscana

Giornalisti alla scoperta del mondo delle intolleranze

Tutto esaurito questa mattina al corso di aggiornamento professionale per giornalisti dedicato a intolleranze, allergie alimentari e celiachia svoltosi presso le aule del Cescot di Firenze e organizzato da Arga Toscana.
Tante le domande e le curiosità alle quali ha risposto come giornalista Chiara Pietrella, ideatrice del progetto editoriale “Ricette Senza”, che ha illustrato come da una serie di necessità personali sia arrivata a prediligere la cucina “senza” che è anche diventata il suo progetto editoriale, illustrando nel dettaglio quali ingredienti più sani, o meno utilizzati, possano sostituire quelli basilari della nostra cucina, anche quella tradizionale. L'altro relatore, il professor Matteo Giannattasio, medico e agronomo, ha invece spiegato come le allergie e le intolleranze alimentari siano un problema in vistoso aumento. Il professore ha inoltre chiarito le differenze tra le intolleranze e le altre reazioni avverse quali allergie e celiachia.
Nel coffeè break occasione per un assaggio di “biscotti senza”, quali i cantucci senza uova e latticini e i ricciarelli senza glutine, latticini, uova, lievito chimico e grassi aggiunti.

A conclusione, infine, una dimostrazione “pratica”, con la preparazione di una mousse senza latticini, uova, soia e glutine nella cucina didattica professionale messa a disposizione dal Cescot.

Arga Toscana è un'associazione aperta di giornalisti che per si occupano di Agricoltura Alimentazione Ambiente Territorio Turismo Foreste Pesca Energie Rinnovabili e aderisce a Unaga (Unione Nazionale delle Arga regionali), Gruppo di specializzazione della FNSI. In Toscana è nata per volontà di un gruppo di soci fondatori e possono adervi tutti i giornalisti che per lavoro o per passione sono interessati a questi temi.

Categoria: RicetteSenza

Segnala sui social

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.


Trascina le tessere di "puzzle" e ricomponi l'immagine

Il nostro sito, come tutti gli altri, utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Informativa